24/11/2015

Nasce l'asse Emilia-Romagna-California

Un asse tra Emilia-Romagna e California, Food (e Lambrusco) Valley e Napa Valley: questo l'accordo tra la nostra Regione e il Ministero all'Agricoltura statunitense, per lo sviluppo coordinato di temi quali ambiente, agricoltura, educazione alimentare, tracciabilità ed etichettatura degli alimenti.

L'incontro è avvenuto nella cornice di Re Think Food, uno dei più grandi eventi statunitensi sull'innovazione gastronomica, che registra una crescente attenzione sulla qualità del cibo, sulla salubrità e sulla sostenibilità della produzione. Si conferma inoltre l'attrattività del Made in Italy: gli Stati Uniti sono la prima destinazione extra-UE per i prodotti italiani, e l'export ha registrato una crescita del +18%, comparando lo stesso semestre 2014-2015. Nel 2014 l'export Emilia-Romagna-Usa di vino spumante, di cui il Lambrusco è protagonista indiscusso, ha superato i 25 milioni di euro; 170 sono le cantine che vengono negli USA.

Tra i principali argomenti trattati, vi è il riconoscimento di Dop e Igp, relativamente al Ttip, il trattato di libero scambio tra Stati Uniti e Europa. 

Il prossimo appuntamento è per il World food research and innovation Forum, a Parma a maggio 2016, in occasione di Cibus.

napafood